Giardinity Autunno 2021

Sabato e domenica 24 ottobre 2021
Aperta dalle 9,00 alle 19,00


Si ringrazia Jason Ingram e Gardens Illustrated per le foto

IX Edizione della Mostra Mercato

Installazioni creative dedicate all’arte del giardino, delle mani e della mente.

Arte, natura, artigianato, mostre, laboratori e visite guidate e uno straordinario spazio dedicato al Natale.

GIARDINITY-OSPITA-ARABESQUE

SHOPPING DI QUALITÀ

Mostra Mercato con Espositori artigiani d’eccellenza: del tessuto, del colore, della pittura, della ceramica, della lana, del gioiello, del legno, e dell’arredamento, della carta, del ferro e del gusto.

 

CONOSCERE UNA STORIA DI BELLEZZA

Storia di un giardino ecclettico e di una villa veneta del ‘500.

Quattro volte al giorno le visite saranno condotte da guide che coinvolgeranno l’ascoltatore in un racconto straordinario sulla storia della villa e del giardino, il cui spirito si esprime e si percepisce così intensamente, da farne così un luogo di elezione per passeggiate culturali nel momento in cui le foglie si tingono di autunno e ciò non mancherà di sollecitare profonde emozioni e di dare voce al potentissimo genius loci della storica villa: Evelina van Millingen Pisani.

 

Programma mostre

Il legame tra arte e natura e tra arte e artigianato, e proprio in virtù di questo interessante e fecondo dialogo, in questa edizione 2021 troverà maggior spazio l’artigianato e designer.

Le attività e visite elencate sono sono comprese nel biglietto di ingresso alla manifestazione.

PER I PIÙ PICCOLI
I più piccoli potranno cimentarsi nei giochi, disegnando e realizzando fiori di carta, collane e altri oggetti in compagnia di una maestra molto creativa.

GODERE DI UN MOMENTO D’ARTE CONTEMPORANEA
Mostra di sculture lignee dell’artista Max Leuthenmayr e di arredo antico da giardino.

RISCOPRIRE LA SAPIENZA ARTIGIANA DEL PASSATO
“L’intelligenza delle mani. Mostra di arti e mestieri con dimostrazioni della lavorazione del legno, del ferro, del tessuto, della lana e del filo nonché di foglie e fiori.

Programma sabato 23

  • VISITE STORICHE GUIDATE

    Mattina 10:30 e 11:30 – Pomeriggio 15:00 e 16:00

  • VISITE BOTANICHE

    “Gli alberi parlano se li ascoltiamo” di Mirco Tugnoli, insigne naturalista li racconta splendidamente. Il giardino di Evelina è colmo di significati e suggestioni.

    Orari: mattina 10:30 e 11:30 – pomeriggio 15:00 e 16:00.

Programma domenica 24

  • VISITE STORICHE GUIDATE

    Mattina 10:30 e 11:30 – Pomeriggio 15:00 e 16:00

  • VISITE BOTANICHE

    “Gli alberi parlano se li ascoltiamo” di Mirco Tugnoli, insigne naturalista li racconta splendidamente. Il giardino di Evelina è colmo di significati e suggestioni.

    Orari: mattina 10:30 e 11:30 – pomeriggio 15:00 e 16:00.

  • ASSECONDARE IL PIACERE DEI SENSI

    Con la guida di Roberta Libero, chef e scrittrice, si terrà un piccolo ma originale corso di cucina dedicato al riso utilizzando con sapienza erbe e fiori di stagione. Al termine Roberta  presenterà i suoi libri “Luce” e “La scatola di latta”.

    Orario: 12.00

  • VIAGGIO TRA VINO, POESIA E MUSICA

    Spettacolo musicale di Elena MUNKACSI (flauto traverso) Rosamaria REATO (chitarra).
    Le due musiciste suonando e cantando recitano poesie di autori italiani Carducci, Cardarelli, Leopardi.
    Facendo un viaggio nella storia, raccontano i pensieri dei poeti e degli scrittori sul vino.

    Orario: 16.30

Biglietti

Sabato 23 e domenica 24 ottobre 2021 dalle 9:00 alle 19:00 con orario continuato

  • Intero

    € 10,00

  • Bambini dai 6 ai 10 anni e adulti sopra i 75 anni

    € 5,00

  • Bambini sotto i 6 anni e portatori di handicap

    Gratuito

  • Famiglia di 4 persone

    € 25,00

  • Gruppi oltre 20 persone

    € 8,00 a persona

  • Soci Touring Club, FAI, ADSI, Camper Life, Vita di Campagna - Abbonati che presentano la «CartaVerde»

    € 6,00

Durante la manifestazione è attivo il servizio bar e ristorazione.

I cani sono graditi ma solo al guinzaglio e con accompagnatori educati muniti degli appositi sacchettini.

Gli espositori

Vuoi esporre?

Se sei un espositore, compila il seguente modulo. Ti contatteremo per la tua richiesta.

    Villa Pisani

    Villa Pisani Bolognesi Scalabrin

    Nel luogo di una rocca estense medioevale, sorge la villa palladiana commissionata all'inizio del '500 dal cardinale Francesco Pisani, patrizio veneziano e Vescovo di Padova. Il palazzo rinascimentale, con affreschi del Veronese, dello Zelotti, del Varotari e del fiammingo Toeput, nasce come sede  amministrativa  delle  proprietà  fondiarie  acquisite  nel  1478  nella Bassa Padovana. Evelina van Millingen, l'ultima Contessa Pisani, nacque nel 1830 a Costantinopoli da una famiglia inglese di origine  fiamminga e da madre francese turca. Con lungimiranza, acume e la sapienza della sua cultura cosmopolita, creò intorno al Palazzo  uno splendido giardino eclettico "all'italiana", con influssi e riferimenti inglesi, islamici ed olandesi e diede vita inoltre ad un parco straordinario e ricco di alberi secolari di ogni specie su progetto del famoso architetto dei giardini inglesi dell'800, Sir Reginald Blomfield.

    Contattaci

    Puoi contattarci tramite telefono, email, social network oppure compilare il modulo di contatto.

    • Indirizzo

      Via Roma 25, 35040 Vescovana (PD)

    • Orario

      Dalle ore 9.00 alle ore 19. 00. (orario continuato)

    • Email

      info@villapisani.it

    • Sito web villa pisani

      villapisani.it

    Seguici sui social

      Nome e Cognome*
      Email*
      Numero di telefono
      La tua richiesta*

      Come raggiungerci

      Dalla A13 BO-PD: uscita Boara - Rovigo nord, dal casello proseguire a sinistra, girare dopo circa 500 mt nuovamente a sinistra seguendo le frecce direzionali verso Vescovana. Passare due rotonde continuando dritti, alla terza girare a destra, al secondo semaforo girare a sinistra sulla piazza alberata, l'ingresso della villa è sulla sinistra.

      Parcheggio gratuito nelle vicinanze della Villa.